Il Giardino


Il giardino all'italiana e la villa sorgono su un terrazzamento che li eleva sopra al restante parco all'inglese, quasi a creare una netta distinzione tra il formalismo dell'uno e la naturalità del secondo. Inoltre tale giardino geometrico è cinto da una balaustrata sormontata da statue settecentesche, lo stesso motivo riscontrabile nel terrazzo sopra al loggiato che su questo giardino si affaccia. Si presenta come un giardino geometrico all'italiana, anche se il disegno complicato delle aiuole dibosso si definisce alla francese, con una vasca circolare marmorea al centro. Sul lato sud è chiuso da una bella limonaia, con due corpi rialzati che anticamente ospitavanmo gli alloggi della servitù.

Più oltre si estende il parco ottocentesco, composto da una macchia di verde di grande suggestione che fa da sfondo all'edificio principale. È un tipico parco romantico all'inglese, con un grande prato circondato da un vialetto, con un tempietto classico che ha come scenografia alcune piante resinose e querce, un laghetto e diverse statue che lo punteggiano.

Le specie arboree sono numerose: acero montanoippocastano, corbezzolocipresso dell'Arizonacipresso comuneginkgo biloba, siepi di alloro, varie specie di piniplatanileccifarniaquercia rossa, sequoiaolmo e viburno tino.